giovedì 15 settembre 2011

Ridateci il nostro vecchio logo !


Il vecchio, bellissimo, classico logo del BFC.
Non è strano in questi tempi, dopo anni di prestazioni deludenti del Bologna F.C., una campagna per un logo? No, affatto. Soprattutto questi ultimi anni hanno dimostrato ancora una volta che giocatori e allenatori sono transitori, gente di passaggio. Le grandi bandiere, purtroppo, non esistono più. Cosa resta allora? Restano i capisaldi del club: la sua storia, le sue origini, la sua simbologia, la maglia gloriosa. Ai tempi della presidenza Giuseppe Gazzoni, fu completamente stravolto il nostro vecchio logo societario (oltre ai colori della maglia). Per "esigenze commerciali", si disse all'epoca. Quello che ereditammo dal fallimento del 1993, era tale e quale a quello originario, per colori e per caratteri. In più vi era solo la scritta "1909". Era un perfetto compromesso. In pratica ci eravamo salvati in corner, contenendo i danni. Molte squadre, per esempio, dovettero rinunciare per un po' di tempo ai loro vecchi loghi (su tutte la Fiorentina, dopo il fallimento del club viola con presidente Cecchi Gori). Ma nel 2001 ecco in azione i nuovi creativi, su input societario. Via il vecchio logo ed ecco il nuovo: un orrido badge stilizzato e modernizzato con i caratteri B.F.C. di color bianco. La croce rossa in campo bianco, simbolo della città di Bologna, non più sinuosa e arcuata come un tempo, ma stilizzata anch'essa e contornata da un pallido azzurro. Il tutto condito dagli improbabili azzurro e rosso "Catania" di Gazzoniana memoria (orrore!). Ciliegina sulla torta: una specie di giallino a fare da contorno al logo. In quello vecchio era perfetto ed elegante il color quasi oro. In quello nuovo il 'giallino' sta come un pugno in un occhio. In soldoni, un calcio in faccia alla storia e alla simbologia del nostro club. Stessa sorte per le nuove maglie. Ora che finalmente si è tornati ai vecchi, bellissimi colori – con un bel blu scuro e rosso intenso –, quel logo stilizzato, con una tonalità completamente differente di rosso e blu quasi fluo, risulta veramente stonatissimo. Rovina l'estetica della maglia da gioco. Chi le ha comprate negli ultimi anni può testimoniare in tal senso. Ora, mi dicono che questo nuovo logo è depositato e che bisogna aspettare scada (?) per tornare a quello vecchio. Io penso che con un po' di buona volontà si possa fare qualcosa da subito.

Torniamo al nostro vecchio logo, riappropriamoci della nostra Storia e delle nostre più belle tradizioni.
La bellezza è nei particolari, dai particolari si nota la grandezza di un Club e l'amore di una tifoseria.
Nell'immagine in alto a destra, il nostro antico, elegante e bellissimo logo. Lo rivogliamo.

RIDATECI IL VECCHIO LOGO !

Forza Bologna, sempre e comunque.
TIMF

2 commenti:

  1. anche io amo il vecchio logo e condivido pienamente le tue impressioni. certo che i veri problemi sono altri, ma questo rappresenta un simbolo della gloria che fu e, spero, di quella futura.
    forza bologna fino alla fine!
    adelmoparis

    RispondiElimina
  2. mirkot.6930 settembre 2011 17:15
    Grazie Adelmo. ;)

    Forza Bologna!

    RispondiElimina